Viaggiare in Italia: cosa fare a Capri?

L'originale rifugio dell'isola italiana, Capri è stata un luogo di villeggiatura preferito sin dai tempi dei romani. Dopotutto, è l'ex dimora dell'imperatore Tiberio. Se vuoi provare un’esperienza indimenticabile prova con il noleggio barca a vela a Capri e vivi le emozioni che solo la vita marinaresca può offrirti.

Cosa vedere a Capri

Anacapri

Anacapri, sede del Capri Palace Hotel, si erge maestosamente sopra il villaggio di Capri sul Monte Cappello, a circa 500 metri sopra il livello del mare. Vai qui per vivere i meravigliosi lidi o per visitare Villa San Michele. La seggiovia da Anacapri al Monte Solaro impiega 12 minuti e offre panorami mozzafiato dell'isola.

La Fontelina

Uno dei lidi più famosi al mondo, La Fontelina è raggiungibile in battello, oppure con una pittoresca, ma rocciosa, passeggiata lungo via Tragara. Il ristorante è aperto solo a pranzo, da aprile a ottobre. Il lido non è adatto ai bambini.

 

Lido del Faro

Il lido è stato distrutto da una tempesta pochi anni dopo la sua costruzione nel 1973. Dopo una completa ristrutturazione è diventato uno dei luoghi più esclusivi dove fare il bagno. Il ristorante serve delizioso pesce e frutti di mare in stile caprese.

Cosa fare a Capri

La Grotta Blu

Questo è uno di quei luoghi che sono all'altezza della sua reputazione, soprattutto se ci si nuota nel tardo pomeriggio quando le barche turistiche se ne sono andate. La grotta, lunga 60 metri e larga 25 nell'isola di Capri, è nota fin dai tempi dei romani. Consenti a te stesso di essere lavato nel grande grembo blu e nuota nell'oscurità. È impossibile non provare un senso di soggezione mentre guardi indietro il blu ultraterreno.

Tour ai piedi del Villaggio di Capri

Nel villaggio di Capri – nel ventre dell'isola, brulicante di gitanti turistici, bar, ristoranti e discoteche troppo cari – tutte le strade portano alla famosa Piazzetta. Non importa su quale corsia ti trovi, alla fine finirai in questa pittoresca piazza. Guarda la vista mozzafiato sui Faraglioni dal Belvedere Tragara appena fuori l'Hotel Punta Tragara. La passeggiata da qui alla Piazzetta è la passeggiata più classica di Capri.

Inoltre ,la Costiera Amalfitana ti trasporterà nel passato, quando i minuscoli villaggi marittimi avevano un'enorme importanza per i navigatori, riscontrabile nelle sontuose chiese e nell'imponente architettura di Positano, Amalfi e Ravello che si adagiano precariamente sopra le onde. Le spiagge della Sardegna sono le più belle d'Italia, molte con soffice sabbia bianca chiaramente visibile attraverso l'invitante acqua turchese che di solito è cristallina e calma.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi